Studio Legale Avvocato Claudia Lantieri                             a Milano e Torino

 

STUDIO LEGALE
PROFILO
ALTRE ATTIVITA'
e-CONSULTING
APPUNTAMENTI
DOMICILIAZIONI
PREVENTIVO
PRIVACY
DEONTOLOGIA
CONTATTI
LINKS

 


CONTATTACI SENZA IMPEGNO !

VALUTAZIONE DEL
CASO E PREVENTIVO DI SPESA GRATUITO.

 

ISCRITTO NELLE LISTE DEL

GRATUITO PATROCINIO.
 

 

 

                          

 

Cassa Integrazione

Ordinaria

La Cassa Integrazione viene concessa a quelle aziende che si trovano in temporanea difficoltà dovuta a contrazione dell’attività produttiva ovvero di sospensione della stessa per cause non imputabili al datore di lavoro.

Vuole garantire sia il lavoratore sia il datore di lavoro.

La Cassa Integrazione spetta agli operai, agli impiegati e ai quadri delle imprese industriali.

 

La durata della cassa integrazione ordinaria è di 13 settimane e, con eventuali proroghe, può arrivare ai 12 mesi.

In alcuni casi la durata può essere estesa fino a 24 mesi

 

La cassa integrazione ordinaria corrisponde all’80% della retribuzione che sarebbe spettata per le ore di lavoro non prestate

 

Nel caso in cui il lavoratore posto in cassa integrazione svolga un’altra attività retribuita senza preventiva comunicazione all’Inps, decade dal diritto alla stessa e non può beneficiarne.

Se il lavoratore, invece, procede con la dovuta comunicazione, la cassa integrazione rimane sospesa per la durata dell’attività lavorativa.

 

Straordinaria

La Cassa Integrazione Straordinaria può essere richiesta in caso di ristrutturazione o riorganizzazione aziendale, crisi dell’azienda, fallimento o altre procedure concorsuali.

 

Possono beneficiarne operai impiegati e quadri, mentre sono esclusi i lavoratori assunti con contratto di formazione e lavoro e gli apprendisti, così come coloro che abbiano un’anzianità inferiore ai 90 giorni nell’impresa.

 

Non possono essere messe in Cassa Integrazione le donne dall’inizio della gravidanza fino al compimento dell’anno di età del bambino.

 

Può essere richiesta, a titolo esemplificativo, da imprese industriali con più di 15 dipendenti, imprese commerciali con più di 200 dipendenti, imprese appaltatrici di servizi di pulizia.

 

La durata non deve essere superiore ai 36 mesi nell’arco di cinque anni.

 

La cassa integrazione straordinaria corrisponde all’80% della retribuzione globale.

 

Durante il periodo di cassa integrazione il trattamento di fine rapporto matura per intero, così come vengono riconosciuti gli assegni familiari.

 


Lo Studio Legale assiste direttamente i propri clienti presso i Tribunali competenti di:  
MILANO  TORINO  Busto Arsizio  Legnano  Gallarate  Saronno  Castellanza  Lodi  Abbiategrasso  Cassano d'Adda  Monza  Desio  Pavia  Vigevano  Biella  Ivrea  Novara  Chivasso  Cirie  Verbania  Vercelli  Leini
© Copyright 2008 Studio Legale Avvocato CLAUDIA LANTIERI - All rights reserved
For more information feel free to contact us at info@avvocatolantieri.it
Last modified: 06/07/09